“Riprendiamo i Promessi Sposi di Alessandro Manzoni e andiamo alla ricerca della nostra identita’”di Felice Magnani

A quasi novantasette anni il dottor Milos Kogoj rilegge e promuove la bellezza e la modernità di un romanzo storico che va saputo amare e insegnare alle nuove generazioni.