Presentazione Menta e Rosmarino N. 38 al Museo Bodini di Gemonio 8 luglio 2017– Video e foto della serata

La serata si apre con un acquazzone che costringe i presenti a rifugiarsi sotto la balconata. Poi il cielo si rasserena e il Museo Bodini torna ad essere un santuario della cultura: dalle vetrate si scorgono le opere del maestro e l’arte diventa il filo conduttore della presentazione. Il professor Paolo Cova parla del 38° numero della rivista, Chiara Gatti disserta sull’arte contemporanea, i giovani violinisti Niccolo’ Minonzio e Gianmarco Andreoli propongono il loro repertorio di musica classica. La recitazione di Betty Colombo da’ intensità e vigore ai brani tratti dalla rivista, mentre Gregorio Cerini offre una parentesi di genuino teatro dialettale. Il rinfresco finale è l’occasione di un lieto e gradito momento di convivialità.

 

Presentazione 38° numero della rivista” Menta e Rosmarino  

 

 

Menta e Rosmarino su rete55

 

Menta e Rosmarino, il profumo della Cultura
Entrata nella tradizione culturale del varesotto, la rivista culturale Menta e Rosmarino torna col suo trentottesimo numero, presentato da esponenti dell’arte e della comunicazione nel Museo Bodini di Gemonio.

 

 

Video di Gionni Bello

n questo video:
-Adriano Biasoli conduce la serata e ringrazia i cooperatori e le autorità sostenitrici della “Associazione Culturale Menta e Rosmarino”
-Il prof. Paolo Cova, storico d’arte del Dipartimento Arti Università di Bologna e commentatore televisivo RAI, svolge un’esauriente relazione sui contenuti della rivista

  

 

 

 

Momenti della presentazione del n° 38 di Menta e Rosmarino

 

 

Presentazione Menta e Rosmarino (8/7/2017) -A. Vivaldi: L’Estro Armonico

 

Momenti musicali nella presentazione della rivista n° 38 di Menta e Rosmarino.
Niccolò Minonzio e Gianmarco Andreoli in concerto:”A. Vivaldi, L’ESTRO ARMONICO, Op.3 in A minore per due violini.
Ripresa e montaggio video di gionni bello

 

Il video completo della serata nei prossimi giorni

 

Le foto della serata di Gianni Fidanza



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

>

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *