Fuga dai libri: il 60% degli italiani non legge -La preghiera del libro

I dati dell’Istat: negli ultimi sei anni persi 3 milioni e 300 mila lettori nel Paese. Allarme tra i ragazzini dagli 11 ai 14 anni.

Ho trovato e tradotto questa poesia del poeta polacco Jan Klich e la propongo qui come invito alla lettura:

 

La preghiera del libro

A te sconosciuto, su un ripiano posato,

Resto sempre in ozio, triste, dimenticato,

Ma anche se sono muto, quasi piangendo

Ti chiamo e richiamo e i miei titoli ti tendo:

 

Ti prego toglimi da qui, prendimi con te!

Tutto ti dirò, risponderò ai tuoi perché,

Poi riconoscente, ti farò più istruito,

E per merito mio sarai più riverito.

 

Ti donerò la grande forza di un gigante,

Strapperai alla terra tutti i suoi arcani,

Il sole ti riscalderà oggi e domani.

Il suolo da sterile in fertile cambierai

 

E con le mie ali in alto volerai.

I segreti dell’universo ti svelerò,

E dopo il lavoro io ti rallegrerò.

Ovunque sarai sotto la mia protezione.

 

Ti mostrerò la via per ogni aspirazione.

Dandoti cultura ti renderò più umano,

Ma ti prego soltanto: tendimi la mano!

(C) by Paolo Statuti

One thought on “Fuga dai libri: il 60% degli italiani non legge -La preghiera del libro

  1. pippo 2 on

    …a dire la verità è fuggita anche la Bibliotecaria a Cocquio!
    grazie alla considerazione e alla sensibilità dimostrata dalla nuova amministrazione anche chi ha dato molto in questi anni ha infine gettato la spugna…grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *