A Cocquio Trevisago torna l’ormai tradizionale Festa Ungherese

TORNA LA FESTA UNGHERESE A COCQUIO TREVISAGO

Tra pochi giorni potrete soddisfare tutti i vostri sensi all’insegna del “Made in Hungary”: il 17 giugno infatti a Cocquio Trevisago torna l’ormai a tradizionale Festa Ungherese, organizzata dall’Associazione Culturale italo-ungherese “Casa Ungherese Magyar Hàz” e dall’Associazione Amici di Cocquio Gruppo Culturale Sportivo.
L’Associazione Casa Ungherese è stata fondata sei anni fa da volontari ungheresi ed italiani con l’obiettivo sia di coltivare il rapporto tra i due Paesi, che di conservare la propria cultura, costumi, abitudini e agevolare l’integrazione di noi ungheresi in terra italiana. Casa Ungherese in poco tempo è diventata così un punto di riferimento culturale per chi si trova la prima volta fuori dal proprio Paese, per chi ha bisogno di indicazioni per orientarsi anche al livello pratico, per chi ha a cuore il mantenimento della propria origine. «Tra le nostre iniziative – dicono gli organizzatori – abbiamo istituito la scuola “finesettimanale” per bambini, con una didattica ben precisa per conoscere e mantenere le proprie tradizioni e curare la lingua, salvaguardando così l’identità; corsi di ungherese per italiani che abbiano voglia di avvicinarsi a questa lingua; momenti di scambio culturale con spettacoli teatrali, concerti, gite e vari altri eventi».
La Festa Ungherese è una manifestazione culturale-gastronomica, patrocinata dal Comune di Cocquio Trevisago e dal Consolato Generale di Ungheria di Milano, che ormai da sei anni regala momenti piacevoli tra cibo e cultura, tradizioni e divertimento. Come di consueto, avrà luogo a Cocquio accanto al Centro Commerciale (sul cosiddetto “Pratone”) in Contrada Tagliabò, il prossimo 17 giugno 2017.
Un assaggio dal programma:
– dalle ore 16:00 Spazio bambini: lavoretti, angolo bambole, disegno, vari giochi di abilità all’aperto, piccoli arcieri, giro con i pony;

– cottura all’aperto del kürtőskalács (dolce tipico ungherese, nominato il miglior dolce di Expo Milano 2015) ed assaggio di altri dolci… irresistibili;

– dalle ore 18:00 danza popolare per bambini (con il metodo Tànchàz, il modello ungherese che è stato nominato dall’Unesco come miglior modello per la trasmissione dell’eredità culturale);

– dalle 18:00 piatti tipici ungheresi: la zuppa gulyás con csipetke (pasta tipica), spezzatino (noto come “gulash”) con tarhonya (un altro tipo di pasta), polpette ungheresi con patatine, salsiccia e sottaceti ungheresi, lángos (frittella salata) e vino ungherese!

– dalle ore 20:30 spettacolo di danze folcloristiche ungheresi, con la partecipazione del gruppo professionale Pengetos Triò e la collaborazione dei celebri ballerini Fruzsina Dòra a Màtè Varga , unitamente al gruppo amatoriale della “Casa Ungherese”
– sottoscrizione a premi

E’ un’occasione unica per vivere ed assaporare momento per momento… tutta l’Ungheria! Vi aspettiamo!

Ass.ne Casa Ungherese

 

Alcune foto delle feste degli anni precedenti

11391757_10207123924836941_7735053429486093353_n 11234044_10207119601848869_3813539405455082076_n 10441926_10207123898756289_7396938242205964652_n 16706_10207123928157024_4623467349287971684_n

Altre foto 

 

 

Video festa anno 2016

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *